fbpx

Imparare l’inglese può migliorare anche il mio italiano?

Imparare l’inglese può migliorare anche il mio italiano?

La globalizzazione delle imprese, la trasformazione digitale che coinvolge ogni settore della società, scenari economici sempre più dinamici hanno reso la conoscenza della lingua inglese indispensabile, una competenza che non va più neanche posta in discussione. Imparare l’inglese, tuttavia, può rivelarsi anche una vera e propria leva per migliorare un’altra lingua che a volte trascuriamo un po’: l’italiano.
In questo articolo vediamo perché.

Davvero imparare l’inglese può migliorare anche l’italiano?

Assolutamente si! Come uno mio stesso Allievo affermò “Mi rendo conto di esprimermi con difficoltà in inglese perché mi mancano alcune strutture grammaticali in italiano”. In effetti mi capita di dire “Sorry, questa frase non suona neanche in italiano…”

Scopri i tre motivi per cui studiare inglese può perfezionare anche il tuo italiano.

  1. Ti insegna a pensare in modo più lineare, senza frasi involute o miliardi di frasi subordinate nelle quali è facile perdere il filo del discorso (la nostra famosa analisi logica)

  2. Ti rinfresca la memoria, per esempio, sui tempi dei verbi (e consecutio temporum grazie ai “Conditionals”)

  3. Elimina anglicismi inutili (switch off anziché passaggio, disabilitazione) o fuori contesto e le italianizzazioni un po’ forzate di termini inglesi, ad esempio: “uplodato” invece di “caricato”; o “reworcato” invece di “rilavorato”.

Vero è anche che alcune italianizzazioni sono state ormai definitivamente inserite nel nostro vocabolario:
dal mondo del calcio (goal, corner, bomber) a quello politico (devolution, voluntary disclosure, spending review, Jobs Act).

Ma tale processo ha raggiunto sviluppi tali da indurre l’Accademia della Crusca a creare, nel 2015, un gruppo di studio per monitorare e limitare l’inserimento di termini inglesi offrendo sostitutivi italiani.
Forse ha ragione Mario Barenghi quando afferma che “L’italiano non è sexy”?

A proposito di italianizzazioni… quale ti viene in mente tra quelle comunemente utilizzate?
Skillato, piddieffato, schedulare, risettare… Scrivilo nei commenti a questo post!


Per qualsiasi domanda o informazioni sul tuo livello di inglese e su come apprenderlo in modo facile e senza annoiarti

No Comments

Post A Comment