fbpx

Perché conoscere l’inglese serve a “comportarsi bene”?

Perché conoscere l’inglese serve a “comportarsi bene”?

Lingua inglese e Intelligenza Culturale interagiscono per il nostro successo in contesti multiculturali.

In uno scenario fortemente globalizzato continuamente incontriamo culture diverse dalla nostra e magari non comprendiamo a fondo le motivazioni dell’interlocutore. Soprattutto in ambito commerciale questo può pregiudicare il successo dell’operazione. 

La lingua inglese come passepartout verso altre culture.

Ti sarà capitato di sentire l’acronimo BRIC. Si tratta di una sigla che indica i Paesi con economie emergenti: Brasile, Russia, India, Cina. Si tratta di nazioni vastissime in cui è difficile orientarsi tra gli usi e i costumi, ma la lingua inglese rappresenta il primo strumento di comunicazione per poter approfondire l’interesse reciproco, così come per potenziare l’operatività all’interno di team multiculturali e la gestione degli stessi.

Oltre all’ inglese, l’Intelligenza Culturale.

In questo scenario così aperto e ricco di opportunità, chi non comprendiamo ha diversi profili: clienti e utenti, partner nazionali ed internazionali, management e colleghi.

Ebbene, una grande risorsa è l’Intelligenza Culturale: la capacità di relazionarsi e di operare in modo efficace in contesti culturalmente diversi, che può essere misurata e quindi migliorata, come qualunque altra soft skill

La lingua inglese e il suo apporto all’Intelligenza Culturale (CQ).

Gli studi dimostrano come per i bilingue passare da una lingua all’altra comporti un cambiamento simile nei loro pensieri, valori e comportamenti. La conoscenza della lingua inglese è dunque una competenza multiculturale fondamentale che, interagendo con valori e sistemi di pensiero, entra in perfetta sinergia con le diverse aree dell’Intelligenza Culturale. In che modo?

– Accresce la capacità di comprendere le differenze culturali (CQ Conoscitiva)

– Stimola al contempo il piacere, l’interesse e il coinvolgimento della persona nell’interazione con culture diverse (CQ Motivazionale)

– Conduce alla flessibilità mentale nella pianificazione (CQ Strategica) e nel comportamento (CQ Comportamentale)

Selfienglish per chi deve confrontarsi con altre culture.

Oltre a migliorare la lingua inglese, il percorso di apprendimento personalizzato proposto da Selfienglish può integrarsi con professionisti specializzati in CQ che ti aiutano a raggiungere il tuo obiettivo professionale. Questo permette di acquisire tutti gli strumenti per cogliere le sfumature e “comportarsi bene” in contesti diversi dal nostro, spesso caratteristica principale per risultare graditi, affidabili, capaci di supportare partnership e sviluppo internazionale.

Per qualsiasi domanda o informazioni sul tuo livello di inglese e su come apprenderlo in modo facile e senza annoiarti

No Comments

Post A Comment