fbpx

Tradurre senza tradire

Tradurre senza tradire

Ogni traduzione è frutto di un equilibrio molto delicato tra traduzione e interpretazione del testo. Il punto di vista e i consigli di Selfienglish.

La traduzione di un testo è operazione delicata e complessa. Non si tratta solo di trasferirlo in un’altra lingua, errore in cui cade spesso l’intelligenza artificiale di molte App nate per tradurre.

Si tratta anche di restituire al lettore il senso del testo, incluse le sfumature, nel modo più coerente possibile con l’originale.

L’origine della parola tradurre.

Qualcuno già lo sa, o lo immagina: questo verbo deriva dal latino “tradere”, intenso nel senso di “tramandare”. Ma cosa si tramanda in una traduzione? Davvero più di quanto si possa pensare: il significato, certamente, ma anche il ritmo, il suono, il tono, il registro e se si parla di poesia perfino la metrica. Un ruolo importante dunque quello del traduttore, sempre più simile a quello dell’autore, motivo per cui da qualche tempo alcune case editrici italiane pongono entrambi in copertina.

Il consiglio di Selfienglish – Learn your way.

Il metodo Selfienglish – Learn your way si adatta all’allievo in modo da portarlo in breve tempo, divertendosi, a migliorare conoscenza ed applicazione della lingua inglese. Una caratteristica di flessibilità e un adattamento molto simile a quanto deve fare il traduttore, il quale è al servizio dell’autore e del lettore. Visto il successo del digitale nel mondo odierno si può dire che il traduttore è il link tra autore e lettore.

Ma questo link è tanto più efficace quanto più si conoscono non solo sfumature, e tradizioni della lingua che andiamo a tradurre ma anche usi, costumi e valori culturali.

Il primo consiglio quindi: la conoscenza approfondita della lingua inglese va affiancata da una robusta conoscenza della cultura anglosassone anche nel caso di traduzioni dall’inglese verso la lingua madre. Professionalità esige infatti che si eviti di avventurarsi nella traduzione dalla propria lingua natìa verso una lingua straniera laddove si tratti di traduzioni professionali.

Selezionare i testi da cui iniziare.

Selfienglish – Learn your way affianca anche gli Allievi per selezionare i testi da tradurre con gradualità, in modo da potenziare lo stile di traduttore un passo alla volta.

Tradurre senza tradire.

Riepilogando, quindi, il buon traduttore riesce sempre a cogliere e restare fedele al senso profondo del testo. Appare chiaro che egli dovrà discostarsi da una traduzione letterale al fine di rendere meglio sfumature, tono di voce o altri elementi legati al contesto del documento originale.

Che spunti di riflessione ulteriore vorresti proporci? Scrivili nei commenti!

Per qualsiasi domanda o informazioni sul tuo livello di inglese e su come apprenderlo in modo facile e senza annoiarti

No Comments

Post A Comment